Condividi:

È sempre un po’ difficile scrivere il primo post di un blog, soprattutto se quel blog fa parte di un progetto che rappresenta il sogno di una vita.

Lo abbiamo chiamato “Diario di Bordo” perché qui racconteremo il nostro viaggio, tutti i nostri nuovi progetti, ma non solo, vi parleremo anche di temi che riguardano il mondo della nautica e
del luxury life style.

Un diario quindi che racconta di noi, ma anche di chi incontreremo in questa lunga navigazione.

E poi come dice Sylvain Tesson “L’appuntamento quotidiano con una pagina bianca costringe ad ascoltare meglio, a pensare più a fondo, a guardare più intensamente.”

Che sia l’inizio di una bella avventura.